Cota, la sanità in Piemonte va meglio del previsto

Redazione DottNet | 22/02/2012 17:33

''Non solo la spesa sanitaria e' sotto controllo, ma i dati che ho potuto consultare dimostrano che stiamo andando meglio del previsto'': lo afferma Roberto Cota, Presidente della Regione Piemonte, a poche settimane dall'approdo in Consiglio regionale del piano definitivo di riforma dell'organizzazione sanitaria regionale. ''Abbiamo definito una politica sanitaria seria e virtuosa - prosegue Cota - che, una volta a regime, permettera' di recuperare importanti risorse. Per cui sarebbe il caso di mettere fine alle polemiche, gradirei che sul tema ci fosse finalmente un po' di maturita'''.

Cota replica alle proteste che provengono dal Comune di Torino su presunti ritardi nell'assegnazione dei fondi per l'assistenza. ''Premesso che non e' una materia di nostra competenza - dice il governatore - sono conscio del momento particolare e non mi tiro indietro, ma pretendo la collaborazione da parte di chi si lamenta, sono stufo di parole a vanvera, di sentire dire che la Regione non da' soldi''. ''I Comuni - prosegue Cota - sono in grado di fare la loro parte, quanto alla Regione stiamo mettendo a punto una riforma epocale del sistema sanitario grazie alla quale si troveranno le risorse anche per l'assistenza''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato