Ruolo della visfatina nella nefropatia diabetica

Diabetologia | Medical Information Dottnet | 22/02/2012 14:58

Resistenza all'insulina, diabete di tipo 2, dislipidemia, ipertensione, aterosclerosi, sono tutte patologie associate alla sindrome metabolica. È interessante notare, che l’obesità stimola il rilascio di adipochine quali leptina, resistina, e visfatina, che possono essere associate alla progressione della nefropatia diabetica e ad altre complicazioni vascolari. Queste adipochine, sintetizzate a livello renale, sembrano avere un ruolo importante nelle lesioni nefrotiche associate alla resistenza all'insulina.

Gli studi pubblicati hanno evidenziato che visfatina non è solo un marker di infiammazione sistemica in pazienti diabetici di tipo 2, ma è up-regolata nel rene diabetico. Inoltre è stato  osservato un effetto benefico della somministrazione di visfatina in topi con diabete di tipo 2, in cui l’iniezione della adipochina sembra migliorare la nefropatia diabetica. Questi risultati suggeriscono la possibilità di diversi cross-talk tra tessuto adiposo e renale nella sindrome metabolica, in particolare nella nefropatia diabetica.

Bibliografia: Kang YS. The role of visfatin in diabetic nephropathy. Chonnam Med J.2011 Dec;47(3):139-43. Epub 2011 Dec 26.

Per approfondimento cliccare qui

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato