Foresti confermato alla presidenza di Assogenerici

Redazione DottNet | 28/02/2012 17:44

L'Associazione di categoria che riunisce i produttori di farmaci equivalenti in Italia, ha confermato, nel corso dell'assemblea annuale tenutasi oggi a Milano, l'attuale presidente Giorgio Foresti e il consiglio direttivo uscente. Il nuovo ufficio di presidenza sara' cosi' composto: presidente Giorgio Foresti; vicepresidenti Massimiliano Del Frate, Francesco Colantuoni, Enrico Hausermann; tesoriere Giuseppe De Grandi.

   ''Il 2012 rappresenterà un anno fondamentale per la definitiva affermazione dei farmaci generici in Italia" ha dichiarato Foresti. AssoGenerici, peraltro, è da sempre convinta che l'affermarsi del farmaco equivalente è soprattutto legato a una crescita culturale degli operatori sanitari e dei cittadini. In questo senso, dunque, è pronta a intensificare i rapporti di collaborazione già intrapresi con le Istituzioni, le associazioni di settore e i consumatori, i cui frutti, malgrado le obiettive difficoltà, si stanno manifestando: il cammino per raggiungere un assetto del mercato del farmaco di tipo europeo è ancora lungo, ma siamo sulla strada giusta".  "La diffusione dei farmaci equivalenti" ha concluso il presidente Foresti "rappresenta oggi lo strumento fondamentale per la razionalizzazione della spesa farmaceutica pubblica e privata italiana, tutto a vantaggio dell'innovazione. E' soltanto grazie al costo ridotto e alla sicurezza d'impiego, garantita da medicinali di consolidata presenza sul mercato, che si può finanziare l'accesso alle nuove terapie sempre più costose".(

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato