A sei settimane la terza dose del vaccino contro il Rotavirus

Redazione DottNet | 01/03/2012 13:19

La Commissione Europea ha approvato un aggiornamento delle informazioni ufficiali del vaccino contro il rotavirus e ampliato il periodo di somministrazione della terza dose di vaccino di sei settimane, portandolo da 26 a 32. Lo spiega in una nota l'azienda produttrice.''La vaccinazione contro il rotavirus diventa cosi' piu' facile per genitori e pediatri - commenta l'azienda - dal momento che la terza dose del vaccino potra' da oggi essere somministrata ai bambini fino alle 32esima settimana di vita''.

In questo modo sara' ''piu' agevole combinare la vaccinazione con altri tipi di visita dal dottore - continua - e ci sara' una maggiore flessibilita' nel caso in cui i bambini siano affetti da altre patologie che impediscano temporaneamente la vaccinazione, cosa che puo' capitare di frequente nel periodo infantile''. Il vaccino copre cinque ceppi di rotavirus, che puo' causare disidratazioni con vomito e diarrea e gastroenteriti.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato