Ibuprofene e famotidina in unica formulazione migliorano gli effetti gastrolesivi dei FANS

Sara Morelli | 09/03/2012 17:15

Ibuprofene e famotidina assunte in unica formulazione sono risultati  efficaci  nel ridurre gli effetti avversi sul tratto gastrointestinale associate all’uso di Fans nei pazienti in terapia per artrosi, artrite reumatoide o dolore cronico.
Lo studio ha considerato 906 e 627 soggetti dai 40 agli 80 anni, che utilizzavano antiinfiammatori. Nello studio sono stati arruolati pazienti che non avevano riportato precedenti avversi gastrointestinali e per i quali non era stata riportata una storia di ulcere gastriche o intestinali.

Complessivamente, 761 pazienti facevano uso di ibuprofene per l’artrosi o l’artrite reumatoide e 521 per il dolore cronico. I partecipanti sono stati suddivisi in 2 gruppi: uno trattato con HZT-501 (ibuprofene e famotidina) o solo ibuprofene associato a una dose ridotta di aspirina e anticoagulanti, orali dove necessario.
Dopo 6 mesi i pazienti con ulcere gastriche era dell’11% con HZT-501 e del 21,9% con ibuprofene. I pazienti che al termine dello studio hanno interrotto il trattamento sono stati il 31% tra quelli trattati con HZT-501, rispetto al 42,9% dei soggetti trattati con ibuprofene. L’incidenza di dispepsia era significativamente inferiore nei pazienti trattati con HZT-501.

Fonte: Congresso  dell’American Academy of Pain Medicine.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato