Anomalie dei movimenti oculari, patogenesi e correlazione con ictus. Review

Oculistica | Medical Information Dottnet | 12/03/2012 15:24

I meccanismi che regolano la generazione e i lcontrollo dei movimenti oculari richiedono la partecipazionedella corteccia, dei gangli della base,cervelletto e tronco encefalico. I segnali di questa complessa rete neurale convergono sui motoneuroni oculari del tronco encefalico. Infarti o emorragiea qualsiasi livello del sistema oculomotore (anche sepiù frequenti nel tronco encefalico) possono dar luogo ad un ampio spettro di anomali e dei movimenti oculari (EMAS).

Alcune tra queste anomalie possono essere trascurate nella fase acuta di ictus le forme più complesse sono invece dovute a ictusmesencefalico.Disturbi dello sguardo orizzontale, possono verificarsi in associazione a ictus pontino. Distinte varietà di nistagmo si verificano in ictus cerebellare e midollare.La review pubblicata su Frontiers  of Neurology and Neuroscience riassume le anomalie dei movimenti oculari più rappresentative dal livello sopratentoriale al tronco encefalico.

Bibliografia: Moncayo J.Eye movement abnormalities. Front Neurol Neurosci.2012;30:13-6. Epub 2012 Feb 14.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato