Scoperto un gel che previene il danno post-infarto

Cardiologia | | 16/03/2012 15:07

Journal of American College of Cardiology ha pubblicato una scoperta riguardante un gel iniettabile in grado di riparare il tessuto cardiaco  post infarto. Gli studi in corso attualmente, sono stati condotti solo in vivo, ma i risultati appaiono soddisfacenti e incoraggianti.  Si è osservato infatti un miglioramento della funzione cardiaca  dopo il trattamento, dovuto all’aumento del numero di cardiomiociti nell’area infartuata.

Il gel è stato ottenuto partendo dalla matrice extracellulare ventricolare che è stata poi sottoposta a un processo di purificazione liofilizzazione: il composto è stato pii successivamente risolubilizzato in un fluido iniettabile direttamente nel nel cuore attraverso un catetere. A temperatura corporea, il liquido si trasforma in gel, che agisce stimolando le cellule a ripopolare le aree danneggiate del tessuto cardiaco.

Bibliografia: Adam M. Kinsey  et al., Catheter-Deliverable Hydrogel Derived From Decellularized Ventricular Extracellular Matrix Increases Endogenous Cardiomyocytes and Preserves Cardiac Function Post-Myocardial Infarction, J. Am. Coll. Cardiol., February 21, 2012; 59: 751 – 763

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato