Scoperta nuova strategia terapeutica nella prevenzione di asma nelle donne

Pneumologia | Medical Information Dottnet | 26/03/2012 17:12

L’adiponectina è un ormone proteico sintetizzato dalle cellule del tessuto adiposo che modula alcuni processi metabolici , è coinvolta nel promuove l'ossidazione degli acidi grassi nei muscoli, ne riduce l'apporto al fegato e il contenuto di trigliceridi e diminuisce la produzione di glucosio a livello epatico. Recenti studi hanno riscontrato che bassi livelli di questa proteina nel siero possono predire un aumentato rischio di asma in donne di mezza età. Sono stati analizzati i dati provenienti da 1.450 donne, tra cui 1.011 donne in stato di pre-menopausa, nell'ambito dello studio Coronary Artery Risk in Young Adults (CARDIA).

I ricercatori coordinati da Akshay Sood hanno dimostrato che anche se finora un nesso di causalita' tra l'adiponectina e l'asma e' stata dimostrata nei topi, non vi è in letteratura alcuna evidenza di tale collegamento nell'uomo. In un precedente studio che ha anticipato quello appena pubblicato era già stata messa in evidenza un'associazione tra bassi livelli sierici di adiponectina e la prevalenza di asma nelle donne obese, senza pero' individuare la causa di questa relazione. Ora invece è più chiaro che basse concentrazioni di adiponectina nel siero provocano un aumento del rischio di sviluppare l'asma indipendentemente dall'obesita'. I citati risultati aprono nuove deduzioni, un aumento delle concentrazioni di adiponectina sistemiche potebbero essere una potenziale strategia nella prevenzione di asma nelle donne.

AkshaySood. Self Report Of Physical Activity Is As Accurate In Asthmatics As In Controls Am. J. Respir. Crit. Care Med. 2011;183: A4420.

AkshaySood. Weight Loss And Pulmonary Function Changes In Middle Age Adults: The Cardia Study Am. J. Respir. Crit. Care Med. 2011;183: A2656.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato