Nasce a Firenze la scuola di medicina perinatale

Redazione DottNet | 28/03/2012 20:04

oms pediatria sanità-privata sanità-pubblica medicina-interna medicina-perinatale

Avra' sede all' Istituto degli Innocenti di Firenze la Scuola europea di medicina perinatale: tra i suoi futuri allievi, vi saranno anche i professionisti di due ospedali di Emergency in Afghanistan e Uganda.E’ stato firmato oggi il protocollo d' intesa che ne prevede l' apertura all'interno degli spazi della secolare istituzione per l'infanzia: la scuola offrira' agli addetti ai lavori una formazione di eccellenza nella medicina perinatale, basata su un approccio integrale a salute e malattia della madre, del feto e del neonato.

L'obiettivo e' di diventare un luogo di richiamo per studiosi e professionisti di tutto il mondo, non solo a fini di qualificazione ma anche di dibattito e confronto nell'ambito di questa branca della medicina: le prime attivita' inizieranno gia' nei prossimi mesi, e nella seconda meta' del 2012 dovrebbero andare a regime.''Ospiteremo anche i corsi di formazione di medicina materno-infantile per il personale per due ospedali di Emergency (in Uganda e Afghanistan), ed le attivita' di Save the Children - ha detto Gian Carlo Di Rienzo (nella foto), presidente dell' Associazione europea per la medicina perinatale - inoltre anche l' Organizzazione mondiale della sanita' sara' presente con un rappresentante, una novita' per l' Italia visto che finora mancava in questo specifico ambito''. A siglare l'intesa, per la realizzazione della scuola sono stati, oltre che l'Istituto degli Innocenti e l'Associazione europea di medicina perinatale, anche il Comune di Firenze e l'ospedale pediatrico Meyer.