Efficacia della nutrizione enterale nei pazienti pediatrici oncologici

Medical Information Dottnet | 13/04/2012 17:06

La malnutrizione in oncologia pediatrica resta un argomento ancora sottovalutato. La nutrizione enterale (EN) con la gastrostomia endoscopica percutanea (PEG) potrebbe ridurrele conseguenze della malnutrizione. Lo studio recentemente pubblicato ha l'obiettivo di valutare sia l'efficacia che la sicurezza della nutrizione enterale durante il trattamento dei tumori nei bambini.

Sono state prese in considerazione le cartelle cliniche dei pazienti pediatrici con PEG inserito trail 1995 e il 2009 e confrontato il tipo e l'incidenza di complicanze nel gruppo 1, tra cui 74 pazienti affetti da cancro,e gruppo di controllo 2 costituito da 57 pazienti con compromissione neurologica.L'efficacia della  EN è stata valutataattraverso i parametrinutrizionali, complicanze post-operatoriee tassi direcidiva.In linea generale la nutrizione enterale ha consentito  un miglioramento o stabilizzazione dei pazienti oncologici, impedito la perdita di peso durante la chemioterapia, e consentito una riduzione delle complicanze chirurgiche, recidive e decessi.
 

Bibliografia: Schmitt F. Tolerance and efficacy of preventive gastrostomy feeding in pediatric oncology. Pediatr Blood Cancer. 2012 Apr 10. doi: 10.1002/pbc.24161. [Epub ahead of print]

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato