Medici di Famiglia: vale la pena?

Antonio Domenico De Vuono | 16/04/2012 15:21

Un lavoro coinvolgente, utile, umano, ma usurante,stressante, oneroso, molto, e ormai poco remunerato.

Lavoro da trent'anni , ed ho scelto la medicina di famiglia perché pensavo fosse la professione migliore di tutte. In realtà solo per i primi cinque- sei anni e' stato così . Poi e' finito tutto. E' cambiata la professione che e' stata svilita,svenduta,mortificata da dilettanti della politica e da sindacalisti miopi e incapaci.E' cambiata la gente, la educazione della gente, le pretese sono aumentate e ci stiamo avviando dalla pretesa di una buona pratica medica alla pretesa del risultato ( sic !). E lo stipendio? Sempre piu' misero,non congruo,. E la considerazione? Sempre meno come il rispetto.. Consiglio ai Colleghi ? Fate altro. Non ne vale la pena ! Ad maiora! Antonio De Vuono