Un’analisi di bioimpedenziometria vettoriale dimostra che il cerotto contraccettivo non determina aumento di peso

Medical Information Dottnet | 16/04/2012 13:18

Uno studio italiano ha dimostrato che l'utilizzo del cerotto anticoncezionale non determina nessun aumento di peso né variazioni sulla composizione corporea, non si osserva nè ritenzione idrica nè cellulite.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica “Nutrition Journal”, sono state reclutate donne di età compresa tra i 18 e i 45 anni monitorate per più di sei mesi mediante analisi di bioimpedenziometria vettoriale, o test BIA che rappresenta il metodo più accurato  per le valutazioni di variazioni di peso e di idratazione. Lo studio ha dimostrato che il cerotto contraccettivo non ha effetti sull'indice di massa corporea. Infatti la variazione media che talvolta è stata riscontrata rispetto al peso corporeo iniziale, è stata pari all'1,1%, ossia circa 640 grammi in più, totalmente trascurabili. Il cerotto non comporta variazioni clinicamente significative del volume dei liquidi e, quindi, non ha effetti sulla composizione corporea femminile.

Bibliografia:  Piccoli A. Effect of the ethinylestradiol/norelgestromin contraceptive patch on body composition. Results of bioelectrical impedance analysis in a population of Italian women. Nutr J. 2008 Aug 26;7:21.

Per un approfondimento cliccare qui

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato