Sip, troppi farmaci ai bambini. Cala il numero di pediatri

Redazione DottNet | 23/04/2012 19:14

Troppi farmaci ai bambini: 58 bambini su 100 durante l'anno ricevono almeno un farmaco, con il 96% delle prescrizioni concentrate su antibiotici (48%), antiasmatici (26%) e corticosteroidi (8,6%). Tra le molecole piu' prescritte l'acyclovir utilizzato per la terapia della varicella. Pediatri ed altri esperti si interrogheranno sulle ragioni di questo eccesso prescrittivo durante il 68 Congresso Nazionale della SIP che si aprira' il 9 maggio.

 ''Il titolo 'Il Futuro in Gioco' non e' casuale perche' in gioco c'e' il futuro dell'assistenza pediatrica universalistica che abbiamo scelto 50 anni fa'', spiega il Presidente della SIP Alberto G. Ugazio. ''I segnali sono evidenti: le risorse economiche si riducono sempre piu', cala il numero dei pediatri in attivita', da piu' parti si fa strada la tentazione di affidare la salute dei bambini ai medici degli adulti'' spiega il presidente dei pediatri.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato