Farmacie della Campania, in arrivo fondi nelle casse della sanità regionale

Farmacia | Redazione DottNet | 21/05/2012 16:44

In arrivo oltre un miliardo di euro nelle casse della sanita' Campana. Lo comunica la struttura commissariale del settore. In questo mese, infatti, alle rimesse mensili per circa 705 milioni di euro, si aggiungono 364 milioni di euro di premialita' per il raggiungimento degli obiettivi previsti nel Piano di rientro. In dettaglio, con la rimessa corrente del mese di maggio, vengono erogati circa 614 milioni alle Asl ed alle Aziende ospedaliere ai quali vanno aggiunti 63 milioni alla So.re.sa, 13 alla Federico II, 9 alla Sun e 6 al Pascale.

Per quanto attiene al fondo di premialita' di 364 milioni esso sara' impiegato: per 122 milioni alla copertura del debito con le farmacie; per 157 milioni e mezzo al pagamento delle spettanze delle case di cura; i restanti 84 saranno destinati alla copertura di parte del debito pregresso. In particolare, attraverso questo fondo aggiuntivo, arriveranno 144 milioni di euro in piu' all'Asl Na1, 63 milioni di euro in piu' all'Asl di Caserta, 50 milioni all'Asl di Salerno, 42 e mezzo all'Asl Na3 Sud, 24 e mezzo all'Asl Na2 Nord, 10 al Cardarelli, 7 all'Aou di Salerno, 6 e mezzo alla Federico II, 5 alla Sun, 2 all'Ao di Caserta ed all'Asl di Benevento, ed 1 milione in piu', rispettivamente al Pascale, all'Asl di Avellino, all'Azienda ospedaliera dei Colli, al Santobono, alle Ao di Avellino e di Benevento.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato