Relazione tra embolismo polmonare e pancreatite acuta: case report

Medical Information Dottnet | 27/06/2012 11:18

La pancreatite acuta, malattia infiammatoria caratterizzata da lesioni del tessuto locale può innescare una risposta infiammatoria sistemica. Complicanze vascolari di pancreatite sono una causa importante di morbilità e mortalità. L'embolia polmonare in pancreatite acuta è stata segnalata come evento avverso raro. Tuttavia nello studio condotto recentemente in Cina è stato riportato un caso di embolia polmonare con pancreatite acuta.

E’ stato esaminato il caso di una donna di 38anni con intenso dolore nella parte superiore dell'addome. Non era stato riportato nessun episodio di nausea e vomito, febbre, dispnea, tosse ed espettorazione, dolore toracico. Alla paziente era stato diagnosticata una pancreatite acuta ed è stata trattata con antibiotici e inibitori della pompa protonica, il dolore all'addome è stato alleviato leggermente. Nel corso del trattamento si è osservata tosse ed espettorazione con sangue, dispnea progressiva. Successivamente la tomografia computerizzata del torace ha rivelato un’embolia polmonare. La dispnea è stata trattata con terapia trombolitica e terapia anticoagulante. L'embolia polmonare è una complicanza rara ma potenzialmente letale. La familiarità con questa complicanza può esseredi supporto nella sua diagnosi precoce, nello stabilire la terapia ela prevenzione al fine di evitare che un fenomeno raro possa divenire catastrofico.

Bibliografia: Zhang Q-Pulmonary embolism with acute pancreatitis: a case report and literature review. World J Gastroenterol. 2012 Feb 14;18(6):583-6.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato