Patofisiologia delle disfunzioni gonadiche e delle problematiche di infertilità collegate alla patologia renale

Medical Information Dottnet | 13/07/2012 11:31

rene

La disfunzione sessuale e gonadica e la problematica collegata all’infertilità sono piuttosto comuni nei pazienti con malattia renale cronica, lo dichiara uno studio recentemente condotto in India. Il quaranta per cento dei maschi e il 55% delle pazienti di sesso femminile in dialisi avverte e tali disagi. La fisiopatologia della disfunzione gonadica è multifattoriale.

Di solito è una combinazione di fattori concomitanti di origine psicologica e fisiologica. La DE nei maschi è dovuta principalmente a fattori arteriosi, fattori neurogeni, fattori endocrini, Nelle donne è principalmente dovuta a fattori ormonali e si manifesta principalmente come irregolarità mestruale, amenorrea,  mancanza di lubrificazione vaginale e mancato concepimento. Il trattamento della disfunzione gonadica nella malattia renale cronica è necessariamente diversificato e una comprensione esatta della patologia di base è essenziale nella corretta gestione di questi pazienti.

 

Bibliografia:. Rathi M, Ramachandran R. Sexual and gonadal dysfunction in chronic kidney disease: Pathophysiology. Indian J Endocrinol Metab. 2012 Mar;16(2):214-9

Clicca per tenerti aggiornato