Bassi livelli di Vitamina D in gravidanza sono associati a sviluppo di adiposità nel bambino

Sara Morelli | 19/07/2012 11:43

gravidanza vitamina-D

Scoperta correlazione tra basso livello di vitamina D nelle donne in gravidanza e futura obesità nel bambino. Uno studio recentemente pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato che in condizioni di bassi livelli plasmatici di vitamina D le donne in attesa, daranno alla luce con elevata probabilità bambini con una maggiore percentuale di grasso corporeo durante la crescita o con un maggiore rischio di andare incontro all’obesità nell’arco dei sei anni di vita.

Studi già pubblicati avevano già dimostrato la correlazione tra bassi livelli di vitamina D e la comparsa di grasso corporeo ma non era ancora stata osservata la possibilità che i livelli materni possono essere determinanti sulla salute a lungo termine del bambino.

Bibliografia: Crozier SR. Maternal vitamin D status in pregnancy is associated with adiposity in the offspring: findings from the Southampton Women's Survey. Am J Clin Nutr. 2012 Jul;96(1):57-63. Epub 2012 May 23.

Clicca per tenerti aggiornato