Vitamina C, uno studio dimostra l'efficacia nelle complicazioni del diabete

Medical Information Dottnet | 23/07/2012 17:24

diabete vitamina-C

Il diabetemellito è il più diffuso dei disturbi endocrini spesso associato a malattia cardiovascolare. Nello studio pubblicato sulla rivista Pakistan Journal of biological scinces: PJBS è stato valutato l'effetto della supplementazione di vitamina C a digiuno e nel periodo post-prandiale sullo stress ossidativo e sul profilo lipidico nei pazienti con diabete di tipo 2.

Un totale di 30 pazienti con diabete di tipo 2 sono stati divisi casualmente in 2 gruppi: vitamina C e placebo. Il profilo lipidico a digiuno e post-prandiale e i livelli di malondialdeide (MDA) sono stati misurati all'inizio dello studio e dopo sei settimane di supplemento vitaminico. I dati dello studio hanno mostrato una significativa diminuzione di MDA a digiuno (p = 0,006) e nel periodo post-prandiale (p <0,001) nel gruppo in supplemento di vitamina C quando confrontato con placebo, ma non nel profilo lipidico. La supplementazione di vitamina C può ridurre lo stress ossidativo e può prevenire le più comuni complicazioni del diabete.

Bibliografia: Mazloom Z.Effect of vitamin C supplementation on postprandial oxidative stress and lipid profile in type 2 diabetic patients. Pak J Biol Sci.2011 Oct 1;14(19):900-4.

Clicca per tenerti aggiornato