Farmaco antiasmatico nella terapia dell’Alzheimer

Sara Morelli | 26/07/2012 13:48

Lo Zilueton, antileucotrienico che agisce inibendo l'enzima 5-lipossigenasi, normalmente usato nel trattamento dell'asma potrebbe ridurre la formazione delle placche amiloidi responsabili dello sviluppo dell'Alzheimer.

Lo studio ha origini italiane  e vede il suo razionale nell’ipotesi già accreditata che la 5-lipossigenasi, enzima del cervello, controlla un altro enzina responsabile della produzione delle placche, che possono determinare lo sviluppo dell’Alzheimer. Il farmaco testato in animali da laboratorio ha determinato una riduzione di placche fino al 50 per cento. In considerazione del fatto che il farmaco è già sul mercato e noj sono necessari studi di valutazione degli effetti tossici resta da capire e se questa nuova applicazione puo' essere valida anche per l'uomo.

Bibliografia: Chu J, Praticò D.Pharmacologic blockade of 5-lipoxygenase improves the amyloidotic phenotype of an Alzheimer's disease transgenic mouse model involvement of γ-secretase. Am J Pathol.2011 Apr;178(4):1762-9.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato