Prescrizione farmaceutica secondo la normativa vigente, ancora troppe incertezze. Il vademecum di Farmindustria

Farmaci | Redazione DottNet | 11/09/2012 08:55

Ad un mese dall’avvio della nuova norma sulla prescrizione del solo principio, che va indicato sulla ricetta “rossa”, non sono ancora del tutto chiare alcune norme. Vediamo allora di schematizzare la prescrizione del farmaco.  Per le patologie croniche, come ad esempio  l’ipertensione, le patologie dislipidemiche, la protezione o il reflusso gastrico, l’artrosi,ecc., vige la regola che per i malati già in terapia il medico potrà prescrivere il farmaco già utilizzato scrivendo sulla ricetta il nome commerciale, per non correre il rischio di inconvenienti causati dal cambiamento di medicinale.

Tuttavia se il medico è alla prima visita potrà scrivere sulla ricetta “non sostituibile” ma solo per le patologia croniche e con una motivazione. Per esempio può scrivere che il farmaco equivalente deve essere quello prodotto da quella azienda e non da un’altra, perché esso non contiene un eccipiente al quale il paziente in oggetto è allergico. In questo caso il farmacista deve consegnare il prodotto indicato dal medico nella ricetta. Nei due casi  il paziente consegnerà la ricetta al farmacista che a sua volta dovrà  informarlo dell’esistenza di un farmaco equivalente a un prezzo più basso. In ogni caso è possibile  rifiutare il farmaco generico e richiedere comunque il farmaco ‘firmato’, anche se  dovrà sostenere di tasca propria la differenza di prezzo.

Ecco una breve guida diffusa da Farmindustria sulle nuove regole per la prescrizione

La prescrizione con il solo nome del principio attivo NON si applica

-          Medicinali NON inseriti nelle liste di trasparenza (tra i quali gli oppiacei)

-          Medicinali per i quali non sono disponibili equivalenti.

In questi casi l’eventuale applicazione della clausola di “non sostituibilità” non deve essere seguita dalla giustificazione

 

 La spending review si applica a

-          Pazienti trattati per la prima volta per una patologia cronica

-          Pazienti trattati per un nuovo episodio di patologia non cronica.

In questi casi il medico può scrivere il trade name del farmaco ma DEVE scrivere ANCHE il principio attivo e la clausola di non sostituibilità deve essere seguita da una sintetica motivazione

LA PRESCRIZIONE FARMACEUTICA SECONDO LA NORMATIVA VIGENTE

Sono fuori dal campo di applicazione delle nuove disposizioni introdotte con il d.l. “Spending review”:

•             i medicinali per i quali non sono disponibili equivalenti (e comunque a quelli non inseriti nelle liste di trasparenza);

•             i medicinali non rimborsabili SSN;

•             i medicinali su ricetta bianca.

In tali situazioni, in conformità alla precedente normativa, il medico può continuare a prescrivere solo il nome del farmaco di marca. L’eventuale apposizione della clausola di “non sostituibilità” non deve essere seguita da specifica motivazione.

 

Le nuove disposizioni introdotte con il d.l. ‘Spending review’ non si applicano:

•             nella prescrizione di medicinali a paziente con patologia cronica già in trattamento.

In tali situazioni, in conformità alla precedente normativa, il medico può continuare a prescrivere solo il nome del farmaco di marca. L’eventuale apposizione della clausola di “non sostituibilità” non deve essere seguita da specifica motivazione.

Le nuove disposizioni introdotte con il d.l. “Spending review” si applicano nella prescrizione:

•             di medicinali a paziente trattato per la prima volta per una patologia cronica;

•             di medicinali a paziente affetto da un nuovo episodio di patologia non cronica.

In tali situazioni il medico può inserire il nome del farmaco di marca, ma deve sempre indicare nella ricetta SSN il nome del principio attivo.

Nel caso in cui voglia rendere non sostituibile la prescrizione, il medico deve apporre la clausola di “non sostituibilità”, corredata da obbligatoria sintetica motivazione.

Per informazioni più dettagliate clicca la tabella aggiornata

Clicca per fare il dowload delle liste di trasparenza

Clicca qui per iscriverti al gruppo

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato