Iperglicemia e atrofia ippocampale: studio PATH

Neurologia | Sara Morelli | 14/09/2012 10:46

Patologie come la demenza senile sono collegate ad un restringimento del cervello e ad un’atrofia talvolta collegata all’area ippocampale. Tali condizioni sono più probabili in soggetti che presentano livelli elevati di glucosio nel sangue.

Questi i risultati di una ricerca recentemente apparsa sulla rivista scientifica Neurology e condotta dal prof.Nicolas Cherbuin dell'Australian National University di Canberra. Soggetti diabetici possono dunque presentare maggiori rischi in tal senso di sviluppare patologie neurologiche. La ricerca ha coinvolto 249 persone tra i 60 e 64 anni considerando i livelli di zucchero nel sangue definiti normali dall'Organizzazione mondiale della Sanita'.

Bibliografia: Cherbuin N, Sachdev P, Anstey KJ. Higher normal fasting plasma glucose is associated with hippocampal atrophy: The PATH Study. Neurology. 2012 Sep 4;79(10):1019-26.

Clicca per tenerti aggiornato

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato