Fisiopatologia della psichiatria: risultati di uno studio italiano

Medical Information Dottnet | 14/09/2012 11:30

depressione psichiatria

I fenomeni diautoimmunità sono frequenti tra i pazienti psichiatrici, ma non è ancora del tutto chiarito se devono essere considerati legati alla patofisiologia del disturbo, o associati ad una attivazione generale del sistema immunitario. La degenerazione cerebellare paraneoplastica (PCD) rappresenta un modello ben noto di autoimmunità specifico.

Uno studio condotto presso l’Università Sapienza di Roma, ha esaminato questa  condizione per confrontare una serie di disfunzioni  trovate in un gruppo di pazienti psichiatrici. Sono stati testati 48 pazienti affetti da disturbi neurologici (24 schizofrenici, 17 bipolari e 7 ossessivo-compulsivi), 22 pazienti PCD e 52 controlli sani per valutare la presenza di autoanticorpi anti-Purkinje e di alcuni autoanticorpi naturali (ANA, AMA, APCAs, ASMAs). I risultati sembrano indicare che alcuni fenomeni di auto-immunità descritti nei pazienti psichiatrici potrebbero essere aspecifici e  non correlati alla fisiopatologia dei disturbi mentali concomitanti e potrebbero essere più frequenti durante le fasi di sintomi acuti / positivi.

Bibliografia. Clin Pract Epidemiol Ment Health.2012;8:81-90. Epub 2012 Aug 23. Anti-purkinje cell and natural autoantibodies in a group of psychiatric patients. Evidences for a correlation with the psychopathological status. Chiaie RD, Caronti B, Macrì F, Campi S, Marino M, Corrado A, Caredda M, Biondi M.

Clicca per tenerti aggiornato e consulta la sezione "approfondimenti sulla patologia"