Mencacci è il nuovo presidente della Società di Psichiatria

Redazione DottNet | 11/10/2012 06:50

Claudio Mencacci, direttore del dipartimento di neuroscienze dell' Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano e' il nuovo presidente della Societa' Italiana di Psichiatria, carica che manterra' per tre anni. Presidente 'eletto' (che subentrera' al termine del mandato di Mencacci) e' Emilio Sacchetti, ordinario di Psichiatria all' Universita' di Brescia. L'elezione e' avvenuta oggi al termine dei quattro giorni di lavori del 46/o Congresso nazionale della Societa' Italiana di Psichiatria, cui hanno preso parte oltre 1200 delegati e iscritti.

 ''Il contributo che vogliamo dare alla salute dei cittadini - ha detto Mencacci - e' tutto nello slogan del nostro congresso: 'nutrire la mente', perche' siamo convinti che se non c'e' salute mentale non ci puo' essere salute e che non bisogna avere paura di conoscere la propria mente e sostenere lo sviluppo della ricerca nel campo delle neuroscienze''. ''Per fare questo - ha aggiunto il neopresidente della Sip - serve anche l'impegno delle Istituzioni e della politica. Il nostro primo impegno quindi sara' quello di fermare quella che noi consideriamo una 'non riforma', impossibile da realizzare, senza risorse adeguate, che vende per novita' soluzioni vecchie e gia' fallite sul campo, che mortifica i pazienti e i medici, che legifera dove invece e' il medico a dover decidere. Anche per questo ci batteremo contro le nuove disposizioni di assistenza psichiatrica, che consideriamo 'regressive' e pericolose per il futuro della medicina mentale''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato