Tomassini, sulla terapia del dolore si va avanti

Redazione DottNet | 11/10/2012 20:09

''Note positive e piacevoli'' sull'attuazione della Legge 38 sono emerse, ha detto il presidente della Commissione Sanita' del Senato Antonio Tomassini (Pdl), nell'audizione del ministro della Salute Renato Balduzzi che ha oggi annunciato che ''a breve'' presentera' in Parlamento la Relazione sullo stato di attuazione della legge sulle cure palliative e la terapie del dolore. Balduzzi, ha riferito Tomassini, ''intende mandare avanti la norma in continuita' e con determinazione; cosi' come la Commissione con determinazione l'ha voluta, scindendola dal capitolo sulla volonta' del trattamento''.

La legge sulla terapia del dolore, ha detto il ministro secondo quanto riferito da Tomassini, ''si sta sviluppando come un germoglio e in quanto tale necessita di molte cure. Un germoglio che deve affrontare difficolta' e intemperie come la crisi economica''. Nella procedura, ha annunciato il presidente Tomassini, ''stiamo introducendo elementi di valutazione del dolore, che poi dovranno andare nel fascicolo elettronico. Si tratta di un work in progress sul quale oggi, in Senato, e' stato fatto un importante check. La legge non e' ancora ne' un'adololescente ne' matura, ma tutti vogliamo arricchirla e andiamo nella stessa direzione'' ha concluso.

Clicca qui per iscriverti al Gruppo

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato