Melanoma neurotropico: gestione della malattia localizzata

Medical Information Dottnet | 16/11/2012 10:15

Il melanoma neurotropico è un sottotipo raro di melanoma maligno cutaneo. Rispetto alla forma convenzionale, è più localmente aggressivo con una maggiore tendenza alla recidiva locale ma con inferiore probabilità di coinvolgimento linfonodale o di sviluppo di metastasi a distanza. Questi tumori possono essere un problema diagnostico dal momento che presentanouna varietà di espressioni morfologiche, istopatologiche e immunofenotipiche.

L’ aspetto benigno può essere collegato a problemi di trattamento come ritardo nella diagnosi, diagnosi errate, insufficienti margini chirurgici, e recidive con conseguenti scarsi risultati. La natura neurotropica della malattia e la prevalenza nella regione della testa e del collo può provocare l'invasione perineurale e neurale con conseguenti neuropatie. Un’ampia escissione locale con radioterapia adiuvante dove possibile e proponibile rimane la pratica corrente, la chemioterapia è riservata prevalentemente come trattamento di salvataggio per i  pazienti conmalattia disseminata.

Clicca per tenerti aggiornato

Bibliografia: Croker J, Burmeister B, Foote M.Neurotropic melanoma: the management of localised disease. J Skin Cancer. 2012;2012:706452. doi: 10.1155/2012/706452. Epub 2012 Oct 22.