Il cervello delle donne è più a rischio quando soffrono di apnea notturna

| 07/12/2012 10:06

cervello apnea

La rivista SLEEP ha pubblicato uno studio nel quale è stato valutato che l'apnea notturna danneggia il cervello delle donne piu' di quello degli uomini. L'apnea ostruttiva notturna si verifica durante il sonno e si manifesta con interruzione del respiro, quest’ultima comporta una riduzione dell’ossigeno nel sangue e un danneggiamento delle cellule.

Se non trattata, puo' aumentare il rischio di insorgenza di,ictus, cardiopatie, diabete, depressione. Il sesso femminile risulta più colpito da questa condizione rispetto agli uomini e tendenzialmente comporta un danno cerebrale piu' grave. In particolare, ad essere danneggiate sono delle aree della corteccia coinvolte nelle decisioni e nella regolazione dell'umore tanto che in queste ultime si manifestano piu' alti livelli di depressione e sintomi ansiosi

Bibliografia: Macey PM, Kumar R, Yan-Go FL, Woo MA, Harper RM. Sex differences in white matter alterations accompanying obstructive sleep apnea. Sleep. 2012 Dec 1;35(12):1603-13. doi: 10.5665/sleep.2228.