Canale micosi e onicomicosi: scopri cosa sono, come curarle e come prevenirle

Redazione DottNet | 13/02/2013 09:45

Le micosi cutanee, infezioni sostenute da organismi di dimensioni microscopiche definiti miceti si manifestano con macchie rossastre brune, piccole bolle e crosticine responsabili di una sensazione di bruciore e prurito.

Le onicomicosi, rappresentano una comune forma di micosi, un’onicopatia che si sviluppa a carico della lamina ungueale rappresentando una comune problematica per la salute pubblica a causa della sua elevata incidenza. Nei pazienti immunodepressi, inoltre, è in grado di determinare l’insorgenza di problemi di salute di modesta gravità.Come vengono classificate? Come è possibile prevenirle e quali sono i più recenti passi avanti nel trattamento delle micosi e onicomicosi?

Il canale Micosi e onicomicosi presente in Dottnet si pone l'obiettivo di fare luce sulle ultime novita' nella diagnosi, clinica e terapia di tali infezioni, dedicando una parte sulla gestione clinica pratica e un’opportunità di discussione e confronto sulla tematica.

Per tenerti aggiornato e per scoprirne i contenuti accedi direttamente al canale tramite questo link.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato