Fisiologia e fisiopatologia del tessuto adiposo epicardico

Medical Information Dottnet | 13/02/2013 10:01

Un recente studio ha esaminato la possibile correlazione che c’è tra il tessuto adiposo epicardico e alcune delle patologie metaboliche più comuni come: obesità, ipertensione, sindrome metabolica, diabete mellito, aterosclerosi.

Il grasso epicardico è una forma di grasso viscerale depositato intorno al cuore ed è considerato un importante predittore di un danno cardiovascolare in quanto è capace di produrre e rilasciare diversi tipi di adipo-citochine. Obiettivo dei ricercatori è stato quello di esaminare l’anatomia, la fisiologia, la funziuone e le modalità di valutazione del tessuto adiposo epicardico in maniera tale da avere un quadro chiaro della patologia per poter agire con le possibili applicazioni cliniche.

 

Sengül C, Ozveren O. Division of Cardiology, Gaziosmanpaşa Hospital, İstanbul-Turkey. drcsengul@yahoo.com. Epicardial adipose tissue: a review of physiology, pathophysiology, and clinical applications. Anadolu Kardiyol Derg.2013 Feb 6. doi: 10.5152/akd.2013.075

Clicca qui per tenerti aggiornato

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato