Simg: messaggio di Cricelli ai candidati alle prossime elezioni

Redazione DottNet | 14/02/2013 17:33

Un appello ai candidati è stato inviato dal presidente della Simg Claudio Cricelli: un chiaro invito a investire sul servizio pubblico: «La sostenibilità economica non deve rappresentare il riferimento astratto e il totem per il rilancio del Servizio Sanitario Nazionale. Va invertito il processo di sottrazione progressiva di risorse e di mezzi che ha segnato gli ultimi anni. È necessario perseguire l’efficienza e l’efficacia delle cure erogate. Solo così avremo un’idea chiara di quanto costi davvero un buon sistema sanitario e di quale sia la misura reale della sua sostenibilità. Quest’ultima è il frutto della qualità dell’organizzazione sanitaria, della motivazione degli operatori, di una allocazione corretta delle risorse, e, soprattutto, della applicazione consapevole e raffinata delle conoscenze scientifiche».

« Finora poche forze politiche hanno chiarito quali obiettivi vogliono realizzare in ambito sanitario», ha affermato il presidente dell’organizzazione Claudio Cricelli. «Perseguiamo e sosteniamo l’idea dell’efficacia delle cure fondata non sull’astrattezza delle argomentazioni, ma sulla capacità dei professionisti di essere verificabili e misurabili sulla base dei benefici prodotti e della qualità delle prestazioni erogate. Il nostro slogan è “Non siamo tutti uguali”. Crediamo nel valore aggiunto straordinario della individualità e della diversità dei cittadini e degli operatori sanitari. Il merito inteso come eccellenza delle cure e verificabilità dei risultati rappresenta un vantaggio per lo Stato e i cittadini».

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato