Integratori alimentari, Federfarma e Aiipa presentano un libro bianco sul fenomeno e sul corretto uso

Redazione DottNet | 18/03/2013 15:31

federfarma farmacia

Gli integratori alimentari sono sempre più diffusi tra le abitudini degli italiani e si stanno accreditando come un segmento di mercato in fortissima crescita e in costante evoluzione. E’ per questo che Federfarma e l’Associazione italiana industrie prodotti alimentari (Aiipa) hanno presentato un libro bianco sugli integratori, con lo scopo di analizzare il fenomeno e di veicolarne un corretto utilizzo.  Elaborato da un comitato scientifico di esperti, il libro è stato presentato al pubblico nell’ambito di “Fai la Cosa Giusta - Fiera nazionale del Consumo Critico e degli Stili di Vita Sostenibili" tenutasi nei padiglioni di Fiera Milano City. 

 

Il volume costituisce una base per la corretta comunicazione sugli integratori alimentari sia per i farmacisti che per i consumatori. Il Libro bianco in particolare approfondisce il quadro normativo delineato dalla direttiva europea 2002/46/CE e dal suo recepimento in Italia (Dgl 169/2004), il tema della pubblicità e della corretta informazione, con un focus sulle indicazioni sulla salute previste dal Regolamento 1924/2006, e fa chiarezza su alcuni dei più diffusi “luoghi comuni”.  “Siamo felici che questa collaborazione abbia dato vita a uno strumento che ci auguriamo essere di reale supporto al counselling del farmacista e di aiuto al consumatore per fare scelte sempre più consapevoli per il proprio benessere – ha dichiarato Anna Paonessa, Responsabile del gruppo Integratori alimentari e prodotti salutistici di Aiipa -  L’evento di oggi si inquadra perfettamente nella missione di Aiipa che è quella di favorire lo sviluppo di questo mercato in un quadro normativo in linea con l’evoluzione delle conoscenze scientifiche, e che risponda alle aspettative degli operatori, fermo restando i più elevati standard di tutela del consumatore”.    Oggi più che mai il farmacista è chiamato a svolgere un ruolo di primo piano nel consiglio e nel supporto alla scelta dell’integratore alimentare più adatto alle esigenze di benessere del proprio cliente.  “Il panorama attuale nel campo degli integratori alimentari diventa sempre più vasto sia dal punto di vista legislativo sia in termini di offerta di prodotti – ha commentato Paolo Vintani, Vice Presidente Federfarma Milano -  In questo contesto diventa praticamente indispensabile la figura del farmacista come riferimento del cittadino per guidarlo in una scelta consapevole”.

Fonte: federfarma