Cricelli (Simg): l’uso del generico rappresenta un comportamento responsabile da parte del medico. Campagna contro l’ipertensione

Redazione DottNet | 11/04/2013 17:10

L’ipertensione è stato definito il “killer silenzioso”. Uccide oltre 240mila persone all’anno attraverso ischemie e ictus cerebrali. Si stima che il 25 per cento della popolazione italiana soffra di ipertensione. In tutto il mondo, quasi il 5 percento di soggetti è diabetico, pari a 3 milioni di persone; il 32 per cento è in sovrappeso e l’11 per cento obeso.

I numeri evidenziano in modo drammatico l’urgenza di continuare a educare e sensibilizzare gli italiani sull’importanza di prevenire queste gravi patologie, con abitudini di vita quotidiana più sane. Applicate costantemente possono evitare l’accadere di importanti eventi cardiaci o il manifestarsi di gravi malattie croniche che, sul lungo periodo, incidono pesantemente anche a livello economico-sociale. Nasce per questo motivo il tour itinerante “Visitiamo la tua città”, promosso dalla SIMG, con il contributo di DOC Generici. Nasce per sensibilizzare i cittadini sul ruolo chiave di uno stile di vita sano ed equilibrato e prevenire malattie croniche e cardiovascolari. Si parte lunedì 15 aprile 2013 da Busto Arsizio (VA) per toccare, a mano a mano, 20 piazze d’Italia. «E’ ormai ampiamente dimostrato che lo stile di vita ha un grande impatto sulla salute ed è quindi nostro dovere di medici ribadire quanto uno stile di vita salutare sia la miglior prevenzione possibile per alcune tra le più gravi e diffuse patologie dei nostri tempi – spiega Claudio Cricelli, Presidente SIMG – Questa Campagna, realizzata grazie al contributo di DOC Generici, rappresenta una nuova, ulteriore opportunità per farlo. «In ambito terapeutico – aggiunge Cricelli – l’impiego di farmaci equivalenti rappresenta un comportamento responsabile da parte di medici e pazienti in considerazione del fatto che sono efficaci e sicuri come i corrispettivi farmaci di marca ma garantiscono un miglior utilizzo delle risorse a disposizione». Non da meno è anche il ruolo delle aziende che, attraverso la comunicazione, possono contribuire in maniera determinante alla promozione di stili di vita sani.

«DOC Generici ha accolto con grande interesse la proposta di SIMG a sostenere l’evento “Visitiamo la tua Città” perché ne condivide pienamente contenuti ed obiettivi – ha commentato Gualtiero Pasquarelli, Amministratore Delegato di DOC Generici – Il tema della prevenzione e quello dei farmaci generici, infatti, hanno in comune un importante ed unico obiettivo: recuperare risorse da destinare all’innovazione, sempre più costosa e sempre più specialistica. Ciò che si risparmia da una cura non più necessaria e da un farmaco meno costoso, diventa un notevole contributo al nostro Sistema Sanitario che può quindi utilizzare tali risorse in modo più efficace e utile per tutti».  

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione 

Fonte: Simg

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato