Regolazione neuroendocrina ed insonnia primaria cronica: uno studio prospettico

Endocrinologia | Medical Information Dottnet | 22/04/2013 15:25

Un gruppo di ricercatori svizzeri ha condotto uno studio sui livelli di cortisolo, ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, e le alterazioni del metabolismo del glucosio e dei lipidi; obiettivo del lavoro è stato quello di valutare l’incidenza dell’insonnia primaria cronica con la variazione dei livelli d’insulina ed ormoni neuroendocrini.

L’insonnia primaria cronica è stata misurata su 13 donne secondo i criteri DSM-IV e confrontata con 12 pazienti sane; la sensibilità all'insulina è stata determinata, invece, utilizzando un morsetto iperinsulinemico euglicemico. Le donne affette da insonnia cronica primaria hanno mostrato livelli di concentrazioni di cortisolo salivare più elevati durante la notte indicando una disregolazione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, ma tale incremento non è stato associato ad un’alterazione del metabolismo del glucosio e dei lipidi.

Seelig E, Keller U, Klarhöfer M, Scheffler K, Brand S, Holsboer-Trachsler E, Hatzinger M, Bilz S. Endocrinology, Diabetology and Metabolism, University Hospital Basel, Basel, Switzerland. Neuroendocrine regulation and metabolism of glucose and lipids in primary chronic insomnia: a prospective case-control study. PLoS One.2013 Apr 12;8(4):e61780. doi: 10.1371/journal.pone.0061780. Print 2013

Clicca qui per leggere l'articolo

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato