Asma da adulte: rischio malattie cardiache

Medicina Generale | Redazione DottNet | 31/07/2008 16:45

L'iniziare a soffrire di asma da adulte aumenterebbe i rischi di malattie cardiache nelle donne: la cattiva notizia viene da un nuovo studio pubblicato sull' 'American journal of cardiology'.

''L'asma che si manifesta in età matura, così come altri disturbi infiammatori del tipo dell'artrite reumatoide e del lupus che affliggono in particolare le donne, appare rappresentare un deciso fattore di rischio per patologie cardiovascolari nella popolazione femminile'', ha osservato l'autore della ricerca Stephen Onufrak del dipartimento dell'agricoltura del Mississippi. Analizzando i dati sulla salute di migliaia di donne, gli scienziati hanno rilevato nelle donne colpite da asma da adulte un aumento dell'incidenza delle malattie di cuore di più di due volte e di quasi 2 volte e mezzo dei rischi di ictus. Non è emersa invece alcuna associazione di questo tipo per gli uomini colpiti anch'essi da asma da adulti, o per le donne che soffrono del disturbo respiratorio sin da bambine.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato