Stress psicologico dei bambini e malattie: uno studio ne dimostra l’associazione

Medical Information Dottnet | 29/04/2013 15:14

Quali sono i fattori che contribuiscono all’insorgenza dello stress nei bambini e negli adolescenti? E’ questa la domanda che si sono posti un gruppo di ricercatori olandesi.

Gli studiosi hanno esaminato, in un campione stratificato di 363 bambini di età compresa tra i 7 ed i 12 anni e 344 adolescenti tra i 13 ed i 20 anni, il livello di cortisolo, la frequenza cardiaca, l’aritmia sinusale respiratoria e lo stress percepito dalla reattività fisiologica dei pazienti. I fattori determinanti analizzati sono stati: quello individuale, di sviluppo ed ambientale; è emerso che si differenziano nei bambini e negli adolescenti. L’obiettivo dello studio è stato quello di fornire una panoramica sulle variabili da considerare nelle analisi tra l’indice di stress psicologico e le malattie.

Evans BE, Greaves-Lord K, Euser AS, Tulen JH, Franken IH, Huizink AC. Department of Child and Adolescent Psychiatry/Psychology, Erasmus University Medical Center/Sophia Children's Hospital, Rotterdam, The Netherlands; Department of Developmental Psychology and the EMGO Institute for Health and Care, VU University Amsterdam, Amsterdam, The Netherlands. Determinants of physiological and perceived physiological stress reactivity in children and adolescents. PLoS One. 2013 Apr 19;8(4):e61724. doi: 10.1371/journal.pone.0061724. Print 2013.

Clicca qui per tenerti aggiornato

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato