Rinnovo del contratto farmacisti: fase finale prima delle vacanze estive

Redazione DottNet | 03/05/2013 16:42

Tre incontri già calendarizzati da qui fino a fine luglio, nell’intenzione di chiudere la partita prima delle vacanze estive, e un preliminare scambio di vedute in vista del confronto vero e proprio. E’ quanto ha prodotto martedì il primo incontro al tavolo di trattativa tra Federfarma e sigle confederali per il rinnovo del contratto nazionale dei dipendenti di farmacia.

Sarebbe persino eccessivo considerarlo il round d’avvio: il sindacato titolari ha sondato la controparte sulla possibilità di arrivare a una firma per la fine di luglio, quindi si è arrivati a un’intesa sulle date dei tre prossimi incontri (18 giugno, 9 e 23 luglio).  Per quanto concerne le rispettive piattaforme, nessuna indicazione ufficiale ma soltanto vaghe anticipazioni e reciproche esplorazioni. Federfarma, che ha sotto gli occhi la situazione delle farmacie con la crisi economica, porrà sul tappeto la questione della flessibilità; le sigle sindacali, invece, punteranno sul tema delle contrattualizzazioni atipiche. Calcio d’inizio il 18 giugno.

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

Fonte: Federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato