Lorenzin: così il ruolo delle farmacie nel sistema sanitario nazionale

Farmacia | Redazione DottNet | 04/06/2013 18:17

Sarà istituito ''in tempi brevissimi un tavolo di concertazione con i rappresentanti delle Regioni per arrivare rapidamente a soluzioni condivise, necessarie per il perfezionamento del nuovo Patto per la salute''.

Lo ha annunciato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, illustrando alla Camera le linee programmatiche del proprio dicastero. ''Ritengo infatti - ha detto il ministro - che la stipula del nuovo patto possa rappresentare il vero punto di partenza per mettere insieme le esigenze dei cittadini e quelle imposte dal mutato quadro delle esigenze avvertite dal livello governativo, centrale e regionale''. Lorenzin ha illustrato anche come sarà la farmacia e i servizi che dovrà erogare “La Farmacia dei servizi – spiega il ministro -, tenuto conto della presenza capillare delle farmacie sull’intero territorio nazionale, può garantire, con ridotti oneri per il SSN, prima assistenza e un’efficace missione di orientamento del cittadino verso gli altri presidi sanitari. Tale nuovo ruolo delle farmacie potrà comportare effetti virtuosi per la finanza pubblica, limitando l’accesso alle strutture ospedaliere e ai pronto soccorso in relazione alle effettive necessità dell’assistenza sanitaria, anche preventiva, con esclusione dei casi di domanda di servizi suscettibile di adeguata soddisfazione da parte delle farmacie”. “Aggiungo che, come è ben noto a questa Commissione – continua Lorenzin -, è all’esame della Conferenza Stato-Regioni lo schema di regolamento sulla “Definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera” previsto dal decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito dalla legge n. 135 del 2012, che contiene, tra le altre, l’indicazione utile ad avviare la revisione del modello organizzativo e strutturale del Servizio Sanitario Nazionale in grado di recuperare risorse anche per investire nell’assistenza territoriale”.

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

Fonte: parafarmacie, ministero della Salute

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato