Dentisti ed MMG: una collaborazione contro le lesioni del cavo orale

Medical Information Dottnet | 02/07/2013 11:03

dentisti mucosa-orale

Finché il sistema di difesa dell'organismo funziona bene allora le mucose buccali rimangono indenni.

Le lesioni della mucosa orale (OML) possono essere debilitanti a tal punto da provocare significativi disturbi della salute.

Un gruppo di ricercatori svedesi ha analizzato i dati ottenuti da uno studio controllato effettuato su circa 6.500 pazienti adulti per studiare la gravità dei sintomi e stimare la prevalenza delle lesioni della mucosa orale. Dall’analisi è emerso che il 14,7% dei pazienti presentavano un certo tipo di lesione della mucosa orale e di questi il 14,8% ha riportato sintomi soggettivi; la condizione più debilitante è risultata la stomatite aftosa. Il fine è stato quello di determinare il grado di accordo tra le diagnosi fatte dai dentisti e quelle dei medici specialisti di medicina orale, concludendo che i medici di medicina generale possono contribuire significativamente alla raccolta di grandi quantità di dati clinici precisi ed affidabili nonostante ci sia il rischio che la prevalenza di lesioni della mucosa orale possa essere sottovalutato.

Robledo-Sierra J, Mattsson U, Svedensten T, Jontell M. Department of Oral Medicine and Pathology, Institute of Odontology, Sahlgrenska Academy University of Gothenburg PO Box 450, 405 30 Gothenburg, Sweden jontell@odontologi.gu.se. The Morbidity of Oral Mucosal Lesions in an Adult Swedish Population. Med Oral Patol Oral Cir Bucal. 2013 Jun 22.

Clicca qui per leggere l'articolo