Dalla quotidianità alla sperimentazione

Odontoiatria | | 02/07/2013 11:02

Le sostanze contenute nei collutori hanno effetti antitumorali.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Angewandte Chemie la clorexidina e l'alexidina, disinfettanti chimici ad azione antisettica, potrebbero essere due molecole attive contro i tumori del cavo orale.

La Clorexidina e l'Alexidina sono presenti nei più comuni collutori e dalla ricerca è emerso che potrebbero assumere un ruolo completamente diverso dalla cura di gengiviti, afte e stomatiti. In seguito ad uno screening effettuato su circa 4 mila sostanze si sono distinte le due, promosse per una possibile applicazione terapeutica nel trattamento dei carcinomi della lingua e della bocca. Gli esperti sono riusciti ad individuare le molecole che riuscivano ad inibire il legame di due proteine chiave per l'apoptosi, infatti durante la sperimentazione con le colture cellulari dei due tipi di carcinomi, sia la clorexidina che l’alexidina, hanno causato una maggiore apoptosi, in particolare l'effetto si è rivelato superiore nelle cellule tumorali che in quelle sane.

Possiamo quindi affermare che siamo giunti  al punto in cui sarà possibile impiegare entrambe le molecole in applicazioni terapeutiche contro le cellule tumorali sottolineando l’importanza della sperimentazione e della ricerca in una branca della medicina sempre attuale.

Gräber M, Hell M, Gröst C, Friberg A, Sperl B, Sattler M, Berg T. Institute of Organic Chemistry, University of Leipzig, Johannisallee 29, 04103 Leipzig, Germany. Oral disinfectants inhibit protein-protein interactions mediated by the anti-apoptotic protein Bcl-xL and induce apoptosis in human oral tumor cells. Angew Chem Int Ed Engl. 2013 Apr 15;52(16):4487-91. doi: 10.1002/anie.201208889. Epub 2013 Mar 19.

Clicca qui per tenerti aggiornato

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato