Tumore al colon, in Italia l’Aflibercept di Sanofi

Oncologia | Redazione DottNet | 03/07/2013 16:14

Aflibercept, farmaco indicato per il trattamento del tumore al colon-retto metastatico (mCRC) quando non risponde o continua a progredire dopo una precedente chemioterapia a base di oxaliplatino, ha ottenuto l'autorizzazione alla commercializzazione anche in Italia.

E' quanto annuncia Sanofi ribadendo il proprio impegno per mettere a disposizione nuove terapie per i pazienti oncologici e a impegnarsi a proseguire il programma clinico di accesso allargato (EAP - Early Access Program) attualmente in corso, ove il farmaco viene fornito gratuitamente.  ''Si tratta - si legge in una nota - di una proteina che si lega ai fattori di crescita vascolari, inibendo il loro corretto funzionamento. In questo modo, viene tolto il nutrimento al tumore, che rallenta la propria crescita''. La Determina AIFA per l'immissione in commercio del medicinale in Italia è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 14 giugno, e il farmaco, come riportano le indicazioni del 'Decreto Balduzzi', viene reso disponibile in classe ''provvisoria'' C-NN (classe C - Non Negoziata), a dispensazione esclusivamente ospedaliera.

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

Fonte: sanofi

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato