Di Iorio riconfermato alla guida di Federfarma Napoli

Redazione DottNet | 10/11/2008 22:22

Michele Di Iorio è stato riconfermato presidente di Federfarma Napoli: è il risultato delle votazioni per il rinnovo del Consiglio direttivo per il triennio 2009-2011. Il Consiglio neo eletto, si legge in una nota, sarà convocato in settimana per procedere alla designazione dei propri vertici, così come previsto dallo statuto dell'associazione napoletana dei titolari di farmacia: l'investitura del presidente, dunque, sarà formalizzata proprio nel corso la prima assemblea.

 ''L'auspicio per il prossimo triennio - dice Michele Di Iorio - è che non ci siano sempre e solo da inseguire le emergenze finanziarie, ma che si possano programmare iniziative tese a migliorare i servizi offerti dalle farmacie. D'altra parte una recente indagine demoscopica ha evidenziato come il servizio più apprezzato dai cittadini italiani sia proprio quello fornito dalle farmacie; l'obiettivo è quello di confermare la fiducia che i cittadini ripongono nel servizio espletato dalle farmacie private''. ''Mi auguro che il prossimo triennio - conclude Di Iorio - possa vedere, con una Regione finalmente sollevata da emergenze economiche, decollare il nuovo modello della farmacia dei servizi; un modello che Federfarma ha già messo a punto, sia dal punto di vista informatico, che da quello della formazione professionale dei singoli titolari di farmacia. Il Cup, ossia il Centro Unico di Prenotazione, con il quale i cittadini potranno prenotare accertamenti diagnostici e visite specialistiche direttamente in farmacia, potrebbe essere il primo segnale di una volontà collaborativa tra le Asl e Federfarma Napoli''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato