Anche Federfarma al tavolo per la farmaceutica

Redazione DottNet | 11/07/2013 16:09

Ci sarà anche Federfarma al tavolo sulla farmaceutica che lunedì si riunirà al ministero dello Sviluppo economico per parlare di misure con cui sostenere il comparto.

A ufficializzarlo la lettera arrivata dal dicastero, con la firma del sottosegretario Claudio De Vincenti, che fissa la data del primo incontro ed elenca le sigle chiamate a partecipare. Oltre a Federfarma la lista comprende tra gli altri Farmindustria, Assogenerici, Iapg (International american pharmaceutical group, l’associazione che rappresenta le imprese americane del farmaco), Assobiotech, i dicasteri di Finanze e Salute, Aifa, Agenas, Regioni, Adf, Assofarm, Federfarma Servizi, Anpi (le parafarmacie) e i sindacati confederali. Nessuna anticipazione dell’ordine del giorno nella lettera del Ministero, ma non ce n’è quasi bisogno visto che De Vincenti aveva già anticipato il programma di lavoro del tavolo all’assemblea di Farmindustria della settimana scorsa, subito dopo averne promesso la convocazione entro metà luglio. «Il gruppo di lavoro» aveva detto il sottosegretario «dovrà mettere a punto politiche di stabilizzazione del comparto e miglioramenti sul piano della prassi regolatoria, assieme a Salute, Economia e Aifa». Oggi invece, l'incontro all'Aifa sulla concertazione.

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione

Fonte: federfarma

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato