Essere o non essere un brand storyteller?

Aziende | Adelaide Terracciano | 15/07/2013 11:04

«Il gioco è cambiato», scrive Cameron Uganec, «Non viviamo più in un’epoca di trasmissione analogica in cui i marketer possono semplicemente acquistare l’attenzione del pubblico con una campagna televisiva. Le regole sono cambiate e

abbiamo bisogno di guadagnare l’attenzione del nostro pubblico giocando la partita con mosse nuove».

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato