Un nuovo GPS del cervello

Psichiatria | Medical Information Dottnet | 19/07/2013 12:32

«La cosa di cui stiamo parlando», scrive Anthony Jack, «è ridisegnare il modo in cui la scienza funziona. È un viaggio complicato e non ci sarebbe da stupirsi se avessimo necessità di correggere la rotta».

I ricercatori stanno cominciando a sospettare che uno dei presupposti fondamentali utilizzato nella mappatura del cervello potrebbe essere difettoso. Gli ultimi esperimenti portano alla contestazione di  teorie consolidate.

Le nuove ricerche si stanno muovendo sul Brain Mapping  per identificare i vincoli neuronali sulle funzioni cognitive, una mappa del cervello umano che mostra una grande promessa e una nuova guida per il funzionamento interno del più complesso e critico organo del corpo.

Una nuova identificazione sulla cognizione che fino ad oggi è mancata agli psicologi comportamentali.

Per saperne di più: Fundamental Problem for Brain Mapping

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato