Bambini: la “felicità acustica” con il crowdsourcing

Medical Information Dottnet | 09/10/2013 16:43

«Secondo WHO, 280 milioni di persone hanno problemi di udito. Il tuo aiuto può dare loro il sorriso».

Nei paesi in via di sviluppo, una delle principali patologie della popolazione, è la deficienza uditiva. Secondo uno studio della World Health Organization è proprio questa malattia a colpire gran parte dei bambini. C’è bisogno del tuo aiuto: il costo elevato degli apparecchi acustici lì rende un bene di lusso. Come agire? Con il crowdsourcing: finanzia anche tu il progetto (anche con una piccola collaborazione) per realizzare i futuri dispositivi elettronici che saranno venduti ad un importo estremamente economico.

Se vuoi approfondire l’argomento: World Echo - Cost efficient hearing aid for the developing world – phase 0

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato