La psoriasi protegge dalle infezioni virali

Medical Information Dottnet | 15/10/2013 11:40

dermatite-atopica psoriasi

«L’interleuchina-29, che modula la quantità di proteine antivirali, è presente nella cute psoriasica, ma non in quella dei pazienti affetti da dermatite atopica», lo afferma il Dr. Kerstin Wolk.

Psoriasi e dermatite atopica sono le due più comuni malattie croniche della pelle; oltre 40 milioni di persone ne sono affette solo negli Stati Uniti. I notevoli cambiamenti della pelle sono visibili e possono avere drastiche ripercussioni sulla qualità della vita. Inoltre, la cute danneggiata consente ai patogeni, come i virus, di penetrare e moltiplicarsi. Sorprendentemente, solo i pazienti affetti da dermatite atopica mostrano un’elevata incidenza d’infezioni virali cutanee che, di conseguenza, aggravano il decorso della dermatite, che, se non trattata tempestivamente, può essere pericolosa; il motivo sembra essere legato alla presenza di particolari proteine presenti solo nella cute psoriasica.

Fonte: How the skin of patients with psoriasis protects itself from virus infections