False credenze e paure

Medical Information Dottnet | 18/10/2013 11:05

«Quando una donna è nel suo periodo mestruale la sua immondezza durerà sette giorni; chiunque la toccherà sarà immondo fino alla sera» Levitico, Antico Testamento.

Per secoli il ciclo mestruale femminile è stato considerato come un periodo in cui la donna doveva essere allontanata. Nell’Antico Testamento si parla di impurità delle donne; per Aristotele le mestruazioni sono il prodotto di una mancanza di calore vitale.

Tutte queste credenze rinforzavano solo l’dea della posizione inferiore della donna in una società dominata da uomini, che forse avevano semplicemente paura di un’ipotetica superiorità della donna stessa.

Se sei incuriosito dall’argomento leggi l’articolo: Menotoxin – when menstruation can kill?

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato