Novo Nordisk richiama l’insulina

Redazione DottNet | 28/10/2013 14:50

diabetologia farmaci insulina novo-nordisk

La multinazionale farmaceutica danese Novo Nordisk ha richiamato dal mercato europeo per precauzione tre milioni di dosi di insulina, dopo aver riscontrato con un controllo di qualità del prodotto 'NovoMix 30 Flexpen' una concentrazione errata di principio attivo nello 0,14% dei casi.

Lo ha reso noto in Germania l'agenzia Dpa, che cita in proposito la stessa Novo Nordisk. I Paesi in cui sono state commercializzati i lotto in questione sono la Germania, il Belgio, la Danimarca, la Francia, la Gran Bretagna, l'Irlanda, l'Islanda, il Lussemburgo, i Paesi Bassi, la Norvegia, l'Austria, la Slovacchia e la Repubblica Ceca. L'Italia non è trai Paesi interessati, ha confermato all'ANSA un portavoce della multinazionale.

Se l’articolo ti è piaciuto inoltralo ad un collega utilizzando l’apposita funzione 

Fonte: novo nordisk