Il grano che danneggia il cervello

Psichiatria | Medical Information Dottnet | 25/11/2013 16:21

«Il concetto che i cereali contenenti glutine possano danneggiare il cervello inizia ad essere preso sempre più seriamente».

Una ricerca, effettuata presso GreenMedInfo.com, ha identificato oltre 200 effetti avversi per la salute legati ai cereali contenenti glutine, primo tra tutti la neurotossicità. La disfunzione neurologica, infatti, è una delle manifestazioni extraintestinali più comuni, che può verificarsi con o senza evidenza di danno intestinale e sottoforma di sintomatologia caratterizzata da atassia cerebellare, neuropatia, ganglionopatia sensoriale ed encefalopatia.

D’altronde,seil grano è una causa comune di danno intestinale, sia in soggetti celiaci e non, non c'è da meravigliarsi che possa avere effetti negativi anche sul SNC, ed è proprio per questo che sempre più studi sono incentrati nell’individuazione dei cosiddetti disturbi glutine correlati.

Fonte: The Grain That Damages The Human Brain

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato