Dall’EBM alla medicina biointegrata: una visione epistemologica.

Corrado Amedeo Presti | 20/12/2013 16:21

La medicina è una scienza della natura che fa corpo con tutte le altre scienze empiriche,come la fisica, la chimica, la biologia generale, l’etologia.

Questa concezione della cultura medica si lega ovviamente a un problema che è oggi urgente per tutti, sia per chi ha il dovere professionale di educare i giovani a divenire medici, sia per coloro che, già medici, hanno il dovere di continuare quotidianamente a coltivare la propria formazione, che non è fatta di notizie raccolte frettolosamente su internet, ma di assimilazione e di integrazione di concetti acquisiti e ripensati, di riflessione metodologica, di cultura biologica autentica, che consenta ai professionisti di ripensarsi non più come “risolutori di problemi strumentali” ma come artefici creativi e “riflessivi” del proprio agire. Dalla medicina come arte e scienza agli orizzonti inimmaginabili, fino a pochi decenni or sono, che la fisica quantistica rivelerebbe: dal logos all’olos.

Clicchi qui per leggere il full text dell'articolo

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato