Soddisfazione del Sunifar per l'erogazione Enpaf alle rurali

Redazione DottNet | 13/01/2014 10:19

previdenza farmacie-rurali farmacia enpaf

Plauso all'iniziativa dell'Enpaf di erogare un contributo una tantum alle farmacie rurali che operano in condizioni disagiat, arriva dal Sunifar. L'erogazione straordinaria è il risultato di un dialogo col Sunifar in corso da mesi e che giunge come un riconoscimento alla categoria.

 Il commento giunge dopo l'approvazione della delibera dell'ente comunicata nei giorni scorsi e che venerdì ha inviato agli iscritti una circolare sulle modalità per accedere al contributo. In particolare, si specifica che il requisito per ottenere il contributo è legato al reddito pro-capite riferito al nucleo familiare del titolare di farmacia, dell'anno 2012 (dichiarazione dei redditi 20 13), inferiore a 22.000 euro e il contributo va da un minimo di 6mila a un massimo di 12mila euro.

Fonte: sunifar